Fuoritraccia

Newsletter

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Home » News » Visualizza articoli per tag: festival
A+ R A-
Visualizza articoli per tag: festival

Cinema da mare - Filmmaker in movimento

Lunedì 08 Agosto 2011 14:15

Nato da un'idea di Franco Rina, "Cinema da mare" si riconferma anche quest'anno un successo: un vero e proprio "raduno cinematografico itinerante".

Una modalità di "creare" insolita, che porta ormai da 8 anni, nelle piazze di tutta Italia le opere di questi talenti, che ogni anno accorrono sempre più numerosi, dividono le stesse roulotte e attraversano il paese per portare il proprio bagaglio creativo e crescere professionalmente allo stesso tempo. "Un viaggio che avvalora le opere e le rende uniche, perché create dal gruppo e dalla collaborazione di giovani in movimento"

La maggior parte dei partecipanti del festival sono filmmaker, ma il progetto è aperto anche ad attori, scenografi, costumisti, make-up artist, sceneggiatori, fin'anche architetti, e a tutti gli amanti del cinema che desiderano cogliere la sfida di trascorrere tre settimane o più mossi da quest'unica grande passione per il cinema.


Ma parliamo anche dei numeri della manifestazione:

Lo scorso anno ben 100 partecipanti, da 47 Paesi; 3.800 i chilometri percorsi insieme in 70 giorni; 8 le  Regioni italiane. Tutti i i Film vengono girati durante lo svolgimento dell’Evento e la giornata tipo di ognuno si svolge con orari e appuntamenti precisi.

Dalla mattina la sezione “shot on the spot”, gli ospiti del Festival, girano i loro film, costituendo tra loro troupes internazionali (i film vengono girati in una settimana, in modo da partecipare, prima della partenza della “carovana” del Festival per un’altra città, alle nostre 7 weekly competitions).

Nel pomeriggio si discutono e si prendono in analisi, con il contributo del Personaggio/Regista (ospite alla Rassegna) e dei giovani cineasti, i capolavoro della cinematografia italiana che hanno reso grande il Cinema mondiale 

In serata invece, nel piazza centrale della città, il Personaggio/Regista in programma, parla al pubblico della città ospitante

argomentando la sua cinematografia e proponendo ai nuovi talenti le possibili soluzioni artistiche che la sua esperienza suggerisce;

Infinevengono proiettati i film in Concorso e subito dopo una "Pellicola" del Cinema Classico ritenuta interessante dal punto di vista tecnico e artistico, aperta al pubblico.

 

 

In questi anni tra gli ospiti, volti illustri dello spettacolo hanno portato la loro esperienza al festival, tra questi: Ken Loach, Wim Wenders, Giuseppe Tornatore, Margarethe von Trotta, Bahman Ghobadì,  Giuliano Montaldo, Amos Gitai, Vincenzo Cerami, K. Zanussi, Giuliano Montaldo, Theo Angelopoulos, Michele Placido, Mohsen Makhmalbaf, Vincenzo Mollica…e quest'anno il percorso si concluderà direttamente alla "Mostra del Cinema di Venezia"(28 agosto - 11 settembre.)

Video Festival Imperia

Lunedì 12 Settembre 2011 17:30

scadenza del bando: 16/01/2012


Il Festival è diviso in quattro categorie suddivise in sezioni:
Professionisti: sezioni film, documentario, animazione
Amatori: sezioni: lungometraggio, cortometraggio, documentario, animazione, video-album, videoclip, scuole
Internazionale: sezioni, film, documentario animazione
Explorer: sezioni documentario Turistico, documentario Naturalistico, Fil...mare

mese dell'evento: aprile 2012

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: gratis

premi:
"Silver Frame", targhe personalizzate Video Festival

modalità d'iscrizione:
Scaricare e compilare la scheda di iscrizione e allegarla alla spedizione dei propri lavori su dvd.

Compilando il modulo facoltativo e allegando un ulteriore dvd si avrà la possibilità di ottenere il passaggio dell'opera iscritta sulla nostra emittente locale "Imperia TV".

link da cui scaricare la documentazione per l'iscrizione:
» http://www.videofestivalimperia.org/index_file/modulistica.htm

Sony Ericsson Mobile Festival

Venerdì 23 Settembre 2011 09:17

Al via il Sony Ericsson Mobile Festival- Moving People Making Movie, un concorso innovativo e originale che si rivolge ad un vasto pubblico di creativi, artisti e giovani autori, chiamati a realizzare cortometraggi o videoclip musicali utilizzando unicamente dispositivi mobili in sostituzione della videocamera.

Nessun limite alla creatività e all’immaginazione: dal 3 settembre 2011 fino al 30 aprile 2012 videomakers e creativi della Rete saranno chiamati sulla piattaforma mobilefestival.it a sperimentare le possibilità narrative e poetiche che un dispositivo mobile può offrire attraverso un contest creativo che prevede due categorie di partecipazione: Short Movies e Videoclip.

Sempre più piccoli, maneggevoli e pronti all’uso, gli smartphone sono infatti oggi uno strumento perfetto per vivere esperienze d’intrattenimento uniche. La tecnologia consente di creare e sperimentare grazie a dispositivi alternativi e facili da usare, ma che garantiscono comunque prestazioni eccellenti in termini di qualità video e audio.

I filmmaker potranno partecipare realizzando una o più opere per una o entrambe le categorie. I video dovranno essere girati utilizzando solo ed esclusivamente un telefono cellulare.

I contributi selezionati come finalisti alla fine di ogni bimestre, verranno ulteriormente esaminati dalla giuria e i vincitori, che saranno annunciati nel corso dell’edizione 2012 di Circuito OFF, riceveranno un premio in denaro (montepremi complessivo 18 mila euro) come primo passo verso una carriera di successo.
Alberto D’Onofrio e Leandro Manuel Emede, saranno i due testimonial del progetto che insieme a professionisti d’eccezione, tra cui Mara Sartore, Direttrice di Circuito OFF Venice International Short Film Festival, Maurizio De Palma, Head of marketing Sony Ericsson Italia e Andrea Rosi, Amministratore Delegato di Sony Music, fanno parte dell’autorevole Giuria, che per tutta la durata del concorso avrà il compito di selezionare i video candidati.


Roma Capitale di Musica e Cinema in una settimana di energia, incontri e connessioni.

 

Oltre cento ore di proiezioni, concerti, eventi e performance. Sette giorni di intensa programmazione, per un'esperienza unica in Italia: è il Road To Ruins Film Festival, in arrivo a Roma dal 18 al 24 novembre presso il Cinema Farnese Persol in Piazza Campo de' Fiori e in altri cinque locali 'satellite', situati nel quartiere Pigneto.

Il Road To Ruins è stato per dodici edizioni uno dei più importanti eventi internazionali dedicati alla musica 'live'. Da quest'anno cambia pelle, ampliando la sua prospettiva anche al cinema e alla documentaristica musicale, mantenendo comunque l’originaria vocazione.

Le proiezioni saranno infatti supportate da una serie di appuntamenti, concerti, set acustici, Dj set, improvvisazioni, presentazioni di libri ed incontri, tutti legati dal tema della musica nella sua versatilità cinematografica.

Diretto da Pier Paolo De Iulis ed Anthony Ettorre, Road To Ruins Film Festival è organizzato con il sostegno di Eastpak, Jack Daniel's, DeejayTV, Flop Tv, con il patrocinio di Roma Capitale, la collaborazione del Centro Sperimentale di Cinematografia – Cineteca Nazionale e del Goethe Institute.

Numerosissimi gli eventi a tema che si alterneranno al Cinema Farnese Persol, tutti con ospiti di grande rilievo. Attesissimo il documentario Back And Forth di James Moll, sulla storia dei Foo Fighters, in cui interverranno Elena Di Cioccio, Luca De Gennaro (direttore di MTV) e la band romana dei Velvet. Tra i volti di questa edizione gli attori Francesco Montanari e Riccardo De Filippis, direttamente dalla serie Romanzo Criminale, presenteranno al pubblico la nuova fiction tv Super G; tra le partecipazioni segnaliamo Carlo Lucarelli e Sandra Milo che interverranno con le loro ultime opere; Enrico Ghezzi, Federico Guglielmi e Tito Schipa jr terranno un importante dibattito sulla rock-opera Ofeo9.

Ampio spazio sarà dedicato alla musica live: si esibiranno "on stage" i Dressed To Kiss, la più nota coverband dei Kiss; presso il Circolo degli Artisti potremo assistere alla performance dei Sonics, storico gruppo garage statunitense, preceduto dai romani Illuminati. Da segnalare gli showcase di Chef Ragoo e Alcool Puro; singolare l'incontro con gli Afterhours, protagonisti della nuova serie on the road Jack On Tour.

Nell'altro punto nevralgico della manifestazione, l'area del Pigneto, il cinema Kino, sarà luogo di incontri, proiezioni e presentazioni di libri musicali, questi ultimi curati dalla casa editrice Arcana.

In contemporanea Micca Club, Forte Fanfulla e Dal Verme, tra proiezioni e concerti completeranno la ricca programmazione del festival.

 

Maggiori informazioni all'indirizzo:

 

www.roadtoruins.it

 

VISIONI FUORI RACCORDO FILM FESTIVAL

Venerdì 18 Novembre 2011 23:35

Uno spazio dedicato al cinema delle periferie. È il Visioni Fuori Raccordo Film Festival, la  rassegna cinematografica che da 5 anni ormai si propone aprire lo sguardo sulle periferie del nostro Paese, le sue aree marginali e le sue realtà invisibili e parte giovedì 24 novembre al Nuovo Cinema Aquila Dieci i documentari selezionati tra i quali la giuria, composta da Cecilia Mangini, importante esponenti del cinema italiano, Marco Bertozzi, documentarista e storico del cinema, e Antonio Medici, critico cinematografico e docente universitario, assegnerà il premio alla Migliore opera, che sarà inoltre inserita nella programmazione primaverile del Nuovo Cinema Aquila e due menzioni speciali: Memoria e Migranti. Per dare trasparenza al lavoro dei giurati e al contempo favorire una concezione dei festival come luoghi di riflessione e confronto culturale, i giudizi dei giurati su ogni film in concorso e la riunione della Giuria saranno ripresi e trasmessi online. Due Eventi Speciali arricchiscono il programma durante i quali saranno presentati alcuni lavori: Poi venne la casa vera di Paolo Isaja e Maria Pia Melandri (giovedì 24 novembre alle ore 21), documentario che ripercorre il “problema della casa” a Roma dal dopoguerra ad oggi, e This is my land… Hebron di Giulia Amati e Stephen Natanson (venerdì 25 novembre alle ore 21), un viaggio in una “terra contesa” alla scoperta degli aspetti più nobili, mostruosi e contraddittori dell’animo umano, già vincitore del Festival di Bellaria. Il festival si chiude sabato 26 novembre alle ore 22.00 con l’Omaggio ad Ansano Giannarelli, autore e regista recentemente scomparso, fra gli ‘ispiratori’ e grande sostenitore del Festival di cui è stato più volte membro della Giuria e la  presentazione, frutto della collaborazione dell’AAMOD e di Rai Teche, il film La ‘follia’ di Cesare Zavattini prodotto da Rai con la collaborazione di Reiac Film. Il documentario, realizzato da Giannarelli nell’82, che parte dal backstage del film di Cesare Zavattini, La vertitàaaa per approdare  ad  una riflessione metalinguistica e un ritratto/autoritratto del maestro e del suo allievo, Giannarelli che lo racconta come un maestro di “intelligenza sovversiva e di spiazzante semplicità, un teorico rivoluzionario e un cineasta ostinatamente dilettante”. Il Festival è diretto da Luca Ricciardi con il coordinamento artistico di Giacomo Ravesi e realizzato grazie al contributo della Regione Lazio – Assessorato alla Cultura, Arte e Sport e al sostegno della Roma Lazio Film Commission e dell’Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico e prodotto dall’Associazione LABnovecento in collaborazione con il Circolo Gianni Rodari Onlus .

Info: www.fuoriraccordo.it

 

Festival Sannio, Cinema & Rock'n'Roll 2011

Lunedì 14 Novembre 2011 15:09

scadenza del bando: 26/11/2011

E' online il bando di concorso della seconda edizione del festival Sannio, Cinema & Rock'n'Roll. Dopo il successo dell'anno scorso si è deciso di proseguire con il concorso di cortometraggi, eliminando ogni restrizione di età e creando anche una categoria dedicata a corti esclusivamente di registi sanniti o girati in location del Sannio, oltre ovviamente ad una sezione generale a cui possono partecipare tutti i film-maker italiani e non, senza restrizione d'età. 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:  gratis

Premi :

Tutti i cortometraggi inviati, in regola con le norme d’iscrizione,saranno visionati e selezionati da una giuria competente.I premi saranno i seguenti:

--‐ Premio miglior film della sezione generale

200€ + targa

--‐ Premio miglior corto sezione Sannio

targa

--‐ Premio miglior cortometraggio straniero

 targa

--‐ Premio miglior attore/attrice

targa

--‐ Eventuali menzioni speciali a discrezione della giuria

targa

link da cui scaricare il bando e  la documentazione per l'iscrizione:

http://albatrofilm.jimdo.com/festival-sannio-cinema-rock-n-roll-2011/

Sguardi Altrove Film Festival - XIX edizione

Lunedì 14 Novembre 2011 15:37

scadenza del bando: 30/11/2011

Il Direttore di Sguardi Altrove Film Festival vi invita a partecipare alla XIX edizione del festival iscrivendo il vostro lavoro a una delle seguenti sezioni:

SEZIONI COMPETITIVE (esclusivamente a regia femminile)

1) Concorso Internazionale Nuovi Sguardi per lungometraggi.

2) Concorso Sguardi (S)confinati, per corti e mediometraggi rivolto alle registe italiane indipendenti.

3) Concorso Internazionale Le Donne Raccontano per documentari.

SEZIONE COMPETITIVA APERTA ALLA REGIA DI AMBO I SESSI

Sguardi sull’Expo 2015 seconda edizione, sezione dedicata ai principali temi dell’Expo 2015,

alimentazione, cibo, acqua, energie rinnovabili, ecc.

SEZIONI NON COMPETITIVE (rivolte a registi di ambo i sessi)

1) Omaggio al Giappone, per lungometraggi, documentari corti e medio metraggi.

2) Sguardi incrociati, sezione dedicata a lungometraggi, documentari e cortometraggi italiani.

3) Digidanza, sezione internazionale dedicata alle contaminazioni digitali e ai nuovi formati,

dall’animazione alla video arte, dai video clip ai video sperimentali, con un’attenzione particolare alla

videodanza.

4) Diritti Umani - Set di Guerra, sezione internazionale dedicata a cortometraggi e documentari sui

conflitti nel mondo.

5) Scuole InVideo, sezione dedicata ai lavori dei giovani talenti italiani degli atenei e delle scuole di cinema

sul territorio nazionale.

6) Sezione speciale 2012 "Anno europeo per l'invecchiamento attivo", sezione aperta ai

documentari e alla fiction e dedicata alle “problematiche” degli over 50 e alle loro condizioni di vita e di

lavoro nella società conteporanea.

7) Cinema arte. Artisti in video, sezione dedicata ai volti degli artisti nel panorama culturale

internazionale di tutti i tempi.

QUOTA DI PARTECIPAZIONEgratis

 

link da cui scaricare la documentazione per l'iscrizione:
http://www.sguardialtrove.it

MEMORIE MIGRANTI

Venerdì 02 Dicembre 2011 11:43

scadenza del bando: 29/02/2012

Favorire il recupero e la sensibilizzazione della memoria storica dell’emigrazione italiana nel mondo è lo scopo del concorso organizzato dal Museo dell'Emigrazione “Pietro Conti” con la partecipazione di Rai Internazionale e dell'Isuc, con l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica ed il Patrocinio del Ministero degli Affari Esteri, di Rai Teche, della Presidenza della Giunta Regionale dell’Umbria e del Consiglio Regionale dell’Emigrazione; come testimonial dell'evento sono stati scelti Piero Angela e Gian Antonio Stella. Il concorso prevede l’ideazione e la produzione di un audiovisivo che può essere sviluppato scegliendo tra diversi format video: inchiesta, reportage o documentario e fiction o docufiction. Giunto all'ottava edizione, prevede la suddivisione in tre categorie: Scuola, Master e Andati in onda.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: gratis                                    

Premi :

pubblicazione dei video vincitori e finalisti all’interno dell’VIII edizione del cofanetto DVD “Memorie Migranti” e nell’assegnazione di una somma complessiva di 2.000 euro.

link da cui scaricare la documentazione per l'iscrizione:

www.emigrazione.it

NUOVI TALENTI PER L'EUROPA

Venerdì 02 Dicembre 2011 11:46

scadenza del bando: 8/02/2012

“Ugc-user generated content” è la parola chiave del contest organizzato dalla Rai per premiare il miglior spot sul tema della cittadinanza europea. L'evento è organizzato in collaborazione con il Partenariato di Gestione (Dipartimento per le Politiche Europee, Commissione europea, Parlamento Europeo e Ministero Affari Esteri). La partecipazione prevede l'invio di uno spot di 3 minuti sulla tematica del volontariato europeo. Curiosa la modalità di accesso che richiede, prima dell'invio del materiale, di rispondere al quiz interattivo Rai “Quanto sei europeo” che darà ai partecipanti le linee guida per realizzare il video. Scopo del contest è di diffondere e promuovere tra i giovani, i valori della Carta dei Diritti Fondamentali dell'Ue. QUOTA DI PARTECIPAZIONE:  gratis

Premi :

Al vincitore andrà una videocamera HD oltre a passaggi televisivi sulle reti Rai.

link da cui scaricare il bando e  la documentazione per l'iscrizione:

www.nuovitalenti.rai.it

YOUNGABOUT FESTIVAL

Venerdì 02 Dicembre 2011 11:48

scadenza del bando: 2/02/2012

Youngabout è un festival indipendente organizzato dall’associazione “Gli anni in tasca, il cinema e i ragazzi”, in collaborazione con il Coordinamento Adolescenti del Quartiere San Vitale di Bologna e l’associazione D.E-R. Fino al 2 febbraio sarà possibile partecipare alle selezioni per accedere al festival con film di ogni genere realizzati a partire dal 2011; le opere saranno valutate sia da una giuria internazionale composta da ragazzi e ragazze sia da una giuria di docenti ed esperti del settore cinematografico e televisivo. Scolastica, Esordienti e Professionale sono le tre sezioni a cui si può accedere mentre sono ben cinque i temi tra cui scegliere: Vite precarie, Net Generation, La scelta, Filmare la danza; l'ultimo tema, Cultura-cibo per l'anima, prevede la realizzazione di uno spot. La sesta edizione dello Youngabout International Film Festival si svolgerà a Bologna dal 19 al 24 Marzo 2012.


QUOTA DI PARTECIPAZIONE:  gratis


link da cui scaricare la documentazione per l'iscrizione:

www.youngabout.com

 

Pagina 1 di 7